Cultura

Tutto sulla cultura canadese, dalle persone e dalla lingua al cibo, drink, libri, musica, e film

La vita quotidiana

Dalla sanità e dall'istruzione, al mangiare e allo shopping locale, a festival e cose da fare, ottenere lo scoop sulla vita in Canada

Alloggiamento, Offerte di lavoro, & Money

Trovare una casa, lavorando, risparmio, e investire in Canada: ecco come

Immigrazione

Quello che dovete sapere per vivere in, lavorare in, o immigrare in Canada. Informazioni sulla cittadinanza, troppo.

Viaggi

Idee di viaggio e consigli per la visita, in tournée, e decidere dove vivere in Canada.

Home » La vita quotidiana

Qualità e costo della vita negli Stati Uniti contro Canada

Inserito da novembre 12, 2012 – 6:29 suNessun commento

Quebec City grocery storeIs it chea­per to live in the U.S. or Cana­da? And which coun­try offers a bet­ter qua­li­ty of life?

Un recente Inves­to­pia inviare, Stati Uniti. Or Cana­da: Which Coun­try Is Best To Call Home?, consi­de­red a varie­ty of fac­tors, inclu­ding ave­rage sala­ries, cost of food and other dai­ly life items, assistenza sanitaria, post-secon­da­ry edu­ca­tion, and paren­tal leave.

While the ana­ly­sis was per­haps over­sim­pli­fied, the conclu­sions were:

Ave­rage sala­ries are simi­lar nei due paesi.

Gene­ral cost of living is somew­hat higher in Cana­da. Spese di vitto, in par­ti­cu­lar, sono più alti in Canada.

Cost of post-secon­da­ry edu­ca­tion is much lower in Cana­da.

Il costo della sanità è molto più alta nel U.S., and health insu­rance is not uni­ver­sal­ly available.

Cana­da has much more gene­rous social ser­vices, inclu­ding its paren­tal leave policy.

The sum­ma­ry? Alla lunga, fami­lies will fare bet­ter in Cana­da, because of the lower health and edu­ca­tion costs and more libe­ral social policies.

Che cosa ne pensi? Are there other impor­tant fac­tors to consi­der in asses­sing cost and qua­li­ty of life

If you’ve moved bet­ween the U.S. and Cana­da, please leave a com­ment e condividi la tua esperienza.

Que­bec City gro­ce­ry pho­to by LIONS (fli­ckr)

I commenti sono chiusi.