Cultura

Tutto sulla cultura canadese, dalle persone e dalla lingua al cibo, drink, libri, musica, e film

La vita quotidiana

Dalla sanità e dall'istruzione, a mangiare e fare acquisti locali, ai festival e cose da fare, ottenere lo scoop sulla vita in Canada

Alloggiamento, Offerte di lavoro, & Money

Trovare una casa, lavoro-zione, risparmio, e investire in Canada: ecco come

Immigrazione

Quello che dovete sapere per vivere in, lavorare in, o immigrare in Canada. Informazioni sulla cittadinanza, troppo.

Viaggi

Idee di viaggio e consigli per la visita, turismo, e decidere dove vivere in Canada.

Home » In primo piano, Alloggiamento, Offerte di lavoro, & Money

Hai bisogno di un posto di lavoro? Venite in Canada

Inserito da luglio 19, 2010 – 10:35 su3 Commenti

Canada has been get­ting a lot of love from the U.S. media late­ly. Mentre gli Stati Uniti. econ­o­my con­tin­ues to floun­der, la stampa americana è dire-zione, “Go North!"

Tassi di disoccupazione ostinatamente alto che hai verso il basso? Not sold on the eco­nom­ic recov­ery? Non guardare oltre il prossimo educato americana a nord, where jobs num­bers are surg­ing and home prices have been ris­ing steadi­ly for near­ly a year.

Questo è ciò che il Huffington Post wrote recent­ly in Bisogno di un lavoro? Prova Canada, Nei casi in cui i prezzi di noleggio è in crescita e per la casa sono in aumento.

L' Huff Post arti­cle also not­ed that “last month, Canada, a nation with rough­ly one tenth of our pop­u­la­tion, cre­at­ed about 10,000 più nuovi posti di America ".

Allo stesso modo, in "Canada’s econ­o­my can teach the U.S. una cosa o due,"Il Los Angeles Times con­tends that “…on health­care, nonché su questioni cruciali come il deficit, disoc-manovra-zione, immi­gra­tion and pros­per­ing in the glob­al econ­o­my, Canada sembra essere superando gli Stati Uniti. E così facendo, it is offer­ing exam­ples of suc­cess­ful strate­gies that Americans might con­sid­er.”

L' LA Times arti­cle goes on to sug­gest that

…as Americans con­tin­ue their gru­el­ing bat­tle over immi­gra­tion, Canadians have unit­ed behind a pol­i­cy that empha­sizes open­ing the door to tens of thou­sands of skilled pro­fes­sion­als, entre­pre­neurs and oth­er pro­duc­tive work­ers who have played an impor­tant role in strength­en­ing the Canadian econ­o­my.

Quindi, per-Haps non è sur-pris-zione che old­er, well-edu­cat­ed immi­grants are increas­ing choos­ing to come to Canada, piuttosto che gli Stati Uniti.

Di fatto, un recente Ipsos Reid / Historica-Dominion Institute sondaggio, which sur­veyed near­ly 18,000 per-sone in 24 paesi, rilevato che “a major­i­ty (53%)…say they’d live in Canada if they had an oppor­tu­ni­ty to move.”

And that same poll report­ed that quasi un terzo (30%) degli americani avrebbe scelto di trasfe-cate in Canada, if they could.

Among the fac­tors that sur­vey respon­dents cit­ed about the ben­e­fits of life in Canada include:

  • Quasi 80 per cento convenuto che Canadesi godere di una delle migliori qualità della vita in tutto il mondo.
  • La maggior parte responsa-dents (72%) believe that Canada is wel­com­ing to immi­grants.
  • Eight in ten respon­dents describe Canada as being tol­er­ant of peo­ple from dif­fer­ent racial and cul­tur­al back­grounds.

Che cosa ne pensi? Have you relo­cat­ed to Canada for work? Are you think­ing about mov­ing to Canada for eco­nom­ic rea­sons? Lascia un commento e facci sapere.

Canadian fans pho­to ©Carolyn B. Heller

3 Commenti »

  • roberta dice:

    I am a 28 year old girl from Italy with a Master Degree in Translation (from Italian to English and vicev­er­sa) e mi piacerebbe trasferirsi in Canada (Vancouver o Calgary)cercando un lavoro nel campo di traduzione.
    Io non so come cercare un lavoro. Può un corpo aiutarmi?
    Grazie,
    Roberta.

  • Carolyn B. Heller dice:

    Ciao, Allan,
    Se si vuole cercare nuove opportunità di carriera delle biblioteche in Canada, controllare il Canadian Library Association sito (www. cla ca.), espe­cial­ly the Job Search page and the page about rec­og­niz­ing Foreign Credentials.

    Un'altra opzione immigrazione si potrebbe desiderare di indagare è la "provinciale nominee" programma disponibile nella maggior parte delle province. If you qual­i­fy as a “skilled work­er,” it can be a faster route to per­ma­nent res­i­dence than the stan­dard fed­er­al per­ma­nent res­i­dence appli­ca­tion process. If you’re inter­est­ed in Nova Scotia, potete leggere il loro programma di candidato provinciale qui: http://​www​.novas​co​ti​aim​mi​gra​tion​.com/​n​o​v​a​-​s​c​o​t​i​a​-​n​o​m​i​n​e​e​-​p​r​o​g​ram

    Per maggiori informazioni su Nova Scotia, si potrebbe voler controllare la nostra posta, "Lavori Nova Scotia e dove trovarli": http://​www​.livingabroad​in​cana​da​.com/​2​0​1​0​/​0​3​/​3​0​/​n​o​v​a​-​s​c​o​t​i​a​-​j​o​b​s​-​a​n​d​-​w​h​e​r​e​-​t​o​-​f​i​n​d​-​t​h​em/

    Your idea about buy­ing a vaca­tion home — or just com­ing to Canada for six months — is anoth­er rea­son­able approach. Se sei un americano cit-i-zen, you can come to Canada as a vis­i­tor for up to six months a year. In questo modo, you can decide if you like it before mak­ing a more per­ma­nent com­mit­ment. It would also be eas­i­er to make local con­tacts and net­work for job pos­si­bil­i­ties if you’re phys­i­cal­ly locat­ed in the area where you’d like to live.

    Buona fortuna e facci sapere come si sta facendo!

  • Allan In Da Bronx dice:

    Sì, I am think­ing about it quite seri­ous­ly. But so far the Immigration Canada web­site gives me the strong feel­ing that I don’t qual­i­fy: La mia professione attuale non è in una competenza "hot" (I was a librarian/​archivist; I lost my job in the bad econ­o­my…), and I have absolute­ly no ties to Canada oth­er­wise.

    Ho anche Trav-particolarmente criticate e visse in Europa, so I’m also apply­ing to go there.

    Nel frattempo, Il Canada è sempre stato nella parte posteriore della mia mente per circa un decennio, ma avevo un buon lavoro qui a New York City per la maggior parte di questo tempo. But now I would real­ly like to come to Nova Scotia (putting me at least an hour clos­er to Europe!); Sto pensando di arrivare attraverso la porta sul retro, per così dire, by buy­ing a vaca­tion home so that I can stay for at least six months to fig­ure out what to do. I thought that I should go back to school in NS and learn some­thing com­plete­ly dif­fer­ent alto­geth­er in a high­er demand field (like culi­nary arts…)

    I’d be grate­ful for any sug­ges­tions!